CulturaTurismo

Un tour nella Street Art del Centro Storico di Napoli

Un tour mozzafiato tra le opere artistiche di artisti di fama internazionale

Di Fabio – Per la giornata di domani vi segnaliamo un bel tour che attraverserà il centro storico di Napoli, dove numerosi artisti di strada di fama internazionale hanno lasciato traccia del loro passaggio con opere d’arte straordinarie. L’appuntamento è per domani mattina ore 10.45 in Piazza San Domenico Maggiore: è obbligatoria la prenotazione da effettuare al numero 334 11 19 819 (ore 9-18) o via email prenotazioni@viverenapoli.com

Si partirà da via Mezzocannone dove si ammirerà il volto di Fidel Castro: tra Spaccanapoli, via dei Tribunali e San Gregorio Armeno si potranno conoscere le suggestive opere del celebre Blub, noto sui social con l’account L’arte sa nuotare, che in una sola una notte ha lasciato il suo personalissimo segno in città con 40 opere sparse tra i vicoli, raffiguranti dei personaggi iconici o artistici che indossano delle maschere da sub.

Inoltre di fronte al Pio Monte della Misericordia si potrà osservare Mission Possibile, una delle opere più originali dell’artista Roxy in the Box, che ritrae San Gennaro e Caravaggio come due buoni amici che parlano di tematiche scottanti e attuali.

In Piazza Gerolomini, protetta da una teca di Plexiglass, potrete guardare la famosissima Madonna con la Pistola di Bansky, unico lavoro certo del celebre artista inglese in Italia. Quest’opera si contraddistingue per il forte accento di denuncia sociale: la Madonna, infatti, con lo guardo rivolto verso l’alto in segno di afflizione, ha sulla sua testa al posto dell’aureola, i contorni di un revolver.

Il tour si concluderà con una tra le opere napoletane più famose e rappresentative di questa forma d’arte, lo splendido ritratto di Jorit dedicato a San Gennaro: un murales di 15 metri che segna il confine tra Spaccanapoli e Forcella. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button