News

Napoli Bari, prende forma la linea ferroviaria ad Alta Velocità

18 carrelli e nuove tecniche ingegneristiche hanno permesso di installare il ponte in sole 10 ore!

Di Fabio – Sta prendendo pian piano forma la nuova linea dell’Alta Velocità che collegherà Napoli a Bari in sole 2 ore! Qualche giorno fa, infatti, è stato posizionato il primo dei 3 viadotti ad arco della tratta Napoli-Cancello in corrispondenza del tratto finale dell’Asse Mediano e l’intreccio con l’Asse di Supporto.

Il ponte installato, come gli altri due che saranno posizionati nei prossimi mesi, ha un peso di 2500 tonnellate ed è lungo circa 80 metri con un’altezza di 21 metri. Dopo una serie di attività preliminari per la sistemazione dell’asse stradale, il ponte, con un’operazione durata circa 10 ore, è stato preso in carico da 18 speciali carrelloni, che complessivamente hanno distribuito il peso su 104 assi gommati, per essere poi issato a circa 6 metri da terra tramite torri di sollevamento (Strand Jack).

Preparazione installazione del viadotto

La tratta Napoli-Cancello si collegherà con la stazione di AV di Napoli-Afragola, che diventerà stazione di interscambio. Nel frattempo è anche in costruzione la seconda tratta Apice-Hirpinia, che prevede l’attraversamento dell’Appennino e la realizzazione della stazione intermedia di Hirpinia. L’intera linea, una volta completata (tra circa 2 anni), permetterà di congiungere passeggeri e merci, Napoli e Bari in poco più di 2 ore alla velocità di 200 Km/h!!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Guarda anche
Close
Back to top button