Tradizioni

Dolci natalizi napoletani: quali sono

I dolci sulla tavola natalizia napoletana che non devono mai mancare!

Di Fabio – Tutti noi aspettiamo il Natale per tutto l’anno, con la sua atmosfera calda, avvolgente, luci colorate, addobbi, regali, famiglia e, diciamocelo, anche per le prelibatezze che vengono preparate per l’occasione. Noi di City Napoli vogliamo proporvi alcune delle perle dolciarie della tradizione napoletana, tutte da non perdere!

Susamielli (o Sapienze, una leggera variante), sono dei dolci con una particolare forma ad S. In passato questi dolci avevano ben tre varianti: i Sosamielli nobili, preparati con farina bianca e miele, che venivano offerti ad ospiti di riguardo; i sosamielli del buon cammino, riepieni di marmellata di amarene, offerti agli ospiti del clero e infine i sosamielli per gli zampognari, impastati con farina ed ingredienti di scarto, offerti alla servitù. Oggi sono preparati con farina, zucchero, miele, cubetti di zucca, cannella, chiodi di garofano.

roccocò morbidi sono un dolce natalizio a forma di ciambella un pò schiacciata e dalla consistenza morbida.

Mustacciuoli, sono dei dolci con una caratteristica forma a rombo; sono ricoperti di una gustosa glassa di cioccolato. Anticamente venivano preparati con mosto, ingrediente dal quale prendono il loro nome.

Divinamore sono dolci a base di pan di Spagna ricoperto di glassa colorata rosa. Devono il loro nome dalle religiose del convento del Divino Amore a Spaccanapoli che li preparavano. I loro gustosi ingredienti sono mandorle, zucchero, marmellata di albicocche, canditi misti, vaniglia, ghiaccia bianca.

Paste di Mandorle, morbidi dolcetti in diverse varianti, con i pinoli, con mandorle, con canditi, ai pistacchi, al cioccolato. Gli ingredienti? Mandorle, zucchero, miele, aromi naturali, e uova.

Struffoli, uno dei dolci più caratteristici della cucina natalizia a Napoli. Ricoperti da miele e canditi sono sempre presenti su tutte le tavole in questi giorni di festa.

Articoli correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button