Curiosità

La Regina della domenica sera!

Una lunghissima carriera: da cantante, al teatro, cinema, serie TV.. e tantissimi altri sogni e progetti professionali da realizzare!

Di Giovanna – Conoscete i suoi esordi??? Serena Rossi, bella, solare è una delle artiste con la A maiuscola  tra le più amate e  complete di sempre. Vanta di un curriculum prestigioso, variegato di progetti lavorativi interessati. Nella sua carriera ventennale, ricca di tanti sacrifici e gavetta, dimostra di saper fare tutto: recitare, cantare, condurre e doppiare. E’ definita da molti l’erede di Sophia Loren. Attualmente possiamo ammirarla in onda su Rai 1 con la fiction di successo e record di ascolti Mina Settembre 2. La seconda puntata ha tenuto incollati davanti al televisore più di 4,7milioni di spettatori.

Nata e cresciuta in una famiglia di artisti: il papà è un chitarrista, la mamma è stata la prima speaker radiofonica degli anni 70 a Napoli, dotata anche lei di una vocalità straordinaria, il nonno era un compositore di canzoni.
Il suo primo amore è la musica, inizia a 13 anni, il sabato sera, con il  papà si esibiva nei locali. Esordisce giovanissima, a 16 anni come cantante nel musical diretto da Bruno Garofalo “C’era una volta… Scugnizzi. Avvalorando a tutti il suo grande talento e l’innata predisposizione per questo lavoro.
Muove i primi passi nel mondo dello spettacolo sui palchi dei teatri: recita, da protagonista nel musical Mal’aria, scritto e diretto da Bruno Garofalo, versione napoletana di Romeo e Giulietta.

La sua carriera di attrice ebbe inizio nella soap opera italiana più longeva, ambientata e girata a Napoli: Un Posto al Sole nel ruolo di Carmen Catalano, una giovane che sognava di sfondare come cantante.
Puntata dopo puntata conquista sempre più l’affetto del pubblico, iniziando a farsi strada nel mondo della recitazione. Sul piccolo schermo ha partecipato ad altre note serie tv come Montalbano, Rosafuriala monaca di Monza, Sant’Agostino, Che Dio ci aiutiR.I.S. Roma – Delitti imperfetti, L’ispettore Coliandro e Squadra Mobile, Mina Settembre, la Sposa, Beata te ( in onda prossimamente su sky).
Una delle interpretazioni più importanti per Serena è “io sono Mia” un ruolo  che le porta il vero successo omaggiando una donna straordinaria: Mia Martini.

Da lì, la carriera è in ascesa ricca di successi per Serena, oggi volto di fiction Rai tra le più seguite dal pubblico. Cresciuta molto artisticamente, Il talento di Serena viene notato da tanti registi e produttori del grande schermo. Approda al cinema con le pellicole Song’e Napule, Ammore e Malavita, Diabolik (Manetti bros), Caccia al tesoro, Brave ragazze, 7ore per farti innamorare, Liberarsi – Figli di una rivoluzione minore – per la regia di Salvatore Romano.

Come ha sempre dichiarato, la Rossi ama le sfide e lo ha dimostrato egregiamente anche alla guida delle varie conduzione televisive: da qui a un anno, Detto Fatto al recente programma di successo: “canzone Segreta”, “Danza con me” insieme a Roberto Bolle e Lillo Petrolo. L’attrice partecipa a Piccoli giganti, Celebration, tale e quale show (trionfando nella quarta edizione) Stanotte a Napoli (di Alberto Angela).
Nel frattempo continua a coltivare le proprie doti canore incidendo il suo primo EP intitolato: Amore che, e “Nella casa di Pepe”.
Un artista a tutto tondo per tutti i tipi di scenari, Serena alla carriera televisiva, cinematografia e teatrale,  aggiunge anche quella di doppiatrice: è sua la voce della principessa Anna nella versione italiana di Frozen. Ralph spacca Internet e Frozen IIIl segreto di Arendelle e La storia di Olaf, Elizabeth Lail in C’era una volta, Anna Kendrick in Into the Woods, Mary Poppins Il ritorno di Mary Poppins solo per citarni alcuni…

In questi anni non sono mancati numerosi premi e riconoscimenti per citarne alcuni: David di Donatello nel 2018, il Nastro d’argento nel 2018, Nastro d’argento speciale per Io sono Mia nel 2019, Ciak Giffoni Film Festival nel 2015 e 2020, Pellicola D’oro come miglior attrice di fiction.
Innamorata del suo lavoro, più passano gli anni e più si consolida la sua attività di artista. Serena Rossi nel 2021 viene scelta come Madrina della 78 esima edizione della mostra del cinema di Venezia.
Serena nella sua lunghissima carriera ha ancora nel cassetto tantissimi sogni e progetti professionali e personali da realizzare.
Noi di citynapoli e tutto il suo pubblico le auguriamo di avverarli tutti!!!
Ad Maiora Semper!!!

Giovanna Totaro 🌷

Mi chiamo Giovanna, sono di origini pugliese ed ho cuore napoletano. Perchè? Sono venuta da turista in questa città e me ne sono innamorata dal primo giorno! Ho la passione per la scrittura e soprattutto parlare di questa fantastica città dagli occhi di turista.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button