EventiTurismo

Il sabato del villaggio: Porta Posillipo e Salita Villanova

C'è chi scende e c'è chi sale, e chi dalle scale vede il mare!

Di Fabio – Sabato 12 febbraio alle ore 10 è in programma un tour per la città dal titolo “Il sabato del villaggio: Porta Posillipo e Salita Villanova” a cura della dott.ssa Erika Chiappinelli (guida abilitata della Regione Campania). Sapete perché via Porta Posillipo si chiama così? All’ingresso del borgo c’era una porta, che veniva chiusa dagli abitanti per difendersi dagli attacchi dei pirati. Visiterete Porta Posillipo, proseguirete con il borgo Villanova e arriverete fino al mare. Percorrerete parte delle scale di salita Villanova, e poi alcune delle strade più belle di Posillipo. 
Il tour si concluderà all’esterno di Palazzo Donn’Anna, il palazzo a mare in tufo giallo napoletano. Vero e proprio gioiello del barocco napoletano, Palazzo Donn’Anna fu costruito a metà del diciassettesimo secolo da Cosimo Fanzago, per la nobildonna Anna Carafa, moglie del viceré Ramiro de Gúzman. Il suo aspetto decadente e le leggende ambientate al suo interno contribuiscono ad aumentare il suo incredibile fascino. 

Appuntamento: sabato 12 febbraio all’esterno della funicolare di via Manzoni (funicolare di Mergellina) alle ore 10. Il percorso guidato termina in via Posillipo all’esterno di Palazzo Donn’Anna. Da lì, se si vuole tornare al punto di partenza, si può raggiungere Mergellina in autonomia e utilizzare il bus 621.  
POSTI LIMITATI per le norme anti-contagio! La visita guidata si svolgerà con un minimo e un massimo di partecipanti e sarà obbligatorio indossare la mascherina e mantenere il distanziamento durante il tour.
Prenotazione obbligatoria entro giovedì 10 febbraio alle ore 23: inviare una mail a erika83e@gmail.com o inviare un sms o un messaggio whatsapp al numero 3492949722. 
Durata della visita: due ore e mezza circa. Si consiglia di indossare scarpe comode
Contributo richiesto per la visita guidata: 12 euro a persona
link dell’evento: https://fb.me/e/2Vt3OS63l

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button