EventiTurismo

San Mandato e Salita Pontecorvo: c’è chi scende e c’è chi sale

Un percorso affascinante per le strade della città

Di Fabio – Sabato 5 Febbraio alle ore 10:30 è in programma un tour a Napoli a cura della dott.ssa Erika Chiappinelli (guida abilitata della Regione Campania) dal titolo “San Mandato e Salita Pontecorvo: c’è chi scende e c’è chi sale”. L’attuale via Salvator Rosa era un percorso impervio chiamato “Infrascata”, a causa della ricca vegetazione, e si percorreva soprattutto in groppa agli asinelli. Oggi la strada è spesso trafficata e non conserva le tracce del passato campestre. Il discorso cambia per la vicina Contrada San Mandato, oggetto della visita guidata. Scoprirete chi era San Mandato e perché il borgo riporta il suo nome, camminerete nei vicoletti scorgendo i segni del passato. Proseguirete, poi, per l’antico “Limpiano”, e cioè Salita Pontecorvo, fino a Piazza Dante. Questa zona diventa, dalla fine del ‘500, teatro di litigi tra ordini monastici, che occupavano edifici ai lati della strada.
Nel ‘700 viene realizzato, tra Salita Pontecorvo e Salita Tarsia, il palazzo della famiglia Spinelli, principi di Tarsia, su progetto di Domenico Antonio Vaccaro.
La proprietà dei Tarsia arrivava fino all’attuale piazza Dante, dove si concluderà anche il tour attraverso la città obliqua.

Prenotazione e costo

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button