NewsTurismo

L’Edenlandia, il primo parco divertimenti d’Europa

Di Fabio – L’Edenlandia è considerato il più antico parco di divertimenti europeo. La sua costruzione ebbe inizio nel 1937, precedendo anche Disneyland (aperto solo nel 1955), ma poi venne interrotta a causa della guerra. Il nome Edenlandia venne scelto pensando ad un luogo adatto a tutti, adulti e bambini. L’apertura del parco tematico avvenne nel 1965 grazie all’impegno dell’imprenditore Oreste Rossotto e all’avvocato Luca Grezio che era il legale della società. Dieci anni più tardi il parco diventò un’attrazione turistica a livello nazionale ed internazionale. Le attrazioni per i tempi erano avveniristiche e a vari temi. Tra il 2011 e il 2013 Edenlandia fallì e poi chiuse, non senza polemiche, per riaprire solo nel 2018.

Dal 15 giugno, il parco è aperto tutti i giorni: dal Lunedi al Venerdi dalle 16.30 alle 22.30. Sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 24.00. Tra le novità la sostituzione della card di ingresso che sarà sostituita da un voucher usa e getta per ragioni di sicurezza Covid. “Al momento dell’acquisto, in cassa riceverete un voucher usa e getta! Per chi ha già la card potrà convertirla in cassa e ritirare il voucher usa e getta! L’ eventuale credito residuo della Card verrà trasferito interamente sul Voucher”, fa sapere la direzione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button