Valentina Palomba

Valentina Palomba

Classe 1990, col naso perennemente all’insù; ovunque io sia ma specialmente nella mia Terra. Spesso lascio Napoli per concedermi ad altri luoghi, per regalare ai miei sensi nuove emozioni e nuovi ricordi ma la cosa che più amo di una partenza è il ritorno. Il ritorno nella mia città preferita. Mani sporche alle volte di pittura altre di sughi e mille impasti. In una relazione d’amore sconfinato con la cucina ma, attenti, quella della tradizione. Io lo so perché Napoli mi frega sempre alla fine! Napoli è arte in ogni suo angolo e io vivo di quello. Mille miei scatti non basterebbero a dire tutto quindi scrivo e cammino; cammino e scrivo. Questa sono io tra viaggi, fotografia, cucina e parole.
Back to top button